1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
 

Contenuto della pagina

VERSO NUOVI ORIZZONTI CON LE TECNOLOGIE DIGITALI

 

Gli orizzonti delle imprese del nostro Paese si stanno ampliando grazie all'innovazione tecnologica che le sta trascinando, seppur lentamente, verso nuovi sviluppi strategici,strutturali e operativi.

L’applicazione delle nuove tecnologie digitali nei processi produttivi, porta vantaggiose modifiche alla condotta strategica e operativa delle imprese. Il cambiamento include l’automazione dei processi di fabbrica, la progettazione assistita e l’utilizzo dei dati perla programmazione della produzione e la definizione degli ambiti di mercato.L’introduzione di innovazioni tecnologiche interessa soprattutto le fasi a monte del processo produttivo, ovvero progettazione e produzione. Le imprese privilegiano le applicazioni verticali che prevedono l’impiego di poche tecnologie in specifici ambiti produttivi.

Gli aspetti favorevoli che l’introduzione delle tecnologie digitali porta, non sono uniformi tra le diverse tipologie di impresa. Questa eterogeneità dipende da molteplici fattori, quali la dimensione dell’impresa, il suo livello di strutturazione, le capacità reddituale e innovativa che ciascuna possiede.
Per quanto riguarda le dimensioni dell’impresa, il cluster di imprese intermedie possiede un feedback più significativo poiché sembra essere quello che coniuga nel modo più proficuo la capacità di penetrazione in nicchie, talvolta mondiali, con la flessibilità della struttura organizzativa. Restando in ambito dimensionale,per le imprese aventi meno di 50 dipendenti, solo un’impresa su cinque produce e tratta dati da usare nel processo produttivo, pratica che è invece applicata da 4 imprese su cinque di quelle aventi più di 250 dipendenti.

Come riporta l’edizione n.5 della rivista “Sistemi&Impresa”, nella regione Marche è incorso un’indagine su un elevato numero di imprese manifatturiere e di servizi,che sta fornendo indicazioni in merito al tema dei nuovi scenari competitivi. Le imprese che vantano di un elevato livello di strutturazione, aventi risorse umane e finanziarie sufficienti per gestire i processi di riorganizzazione,sono quelle che sviluppano la maggior parte dei progetti aventi come fine l’applicazione delle nuove tecnologie. Al contrario, le piccole imprese pare facciano ancora fatica a beneficiare delle risorse che il settore delle nuove tecnologie offre. Queste ultime hanno un ruolo prevalentemente produttivo nell'ambito della catena produttiva e quindi un approccio più passivo nella collaborazione di sistema.

Le tecnologie digitali non portano vantaggio solo all'organizzazione dell’impresa, bensì consentono anche di adottare nuovi modelli di business. Negli ultimi due anni,grazie all'uso delle tecnologie digitali, circa un decimo delle 500 imprese che sono state contattate nella survey, ha dichiarato di aver applicato un modello di business significativamente modificato rispetto al precedente. Pertanto,come riporta la rivista sopracitata, la relazione di tali tecnologie con l’innovazione nei modelli di business, costituisce un fattore abilitante legato più a motivazioni strategiche e imprenditoriali che a fattori di scala e organizzativi.

Gran parte della capacità produttiva del nostro Paese pone le sue basi nei sistemi produttivi manifatturieri;  favorendo la transizione del sistema da un focus sulle competenze produttive a un assetto basato sulle capacità di rete di trasferire e utilizzare le informazioni rilevanti, potrebbe verificarsi un importante incremento della riconfigurazione della produzione manifatturiera. 


FONTI: Edizione n.5 rivista “Sistemi&Impresa

  1. 28.03.2018mcT Alimentare - Mostra Convegno Tecnologie per l'Industria Alimentare
    mcT Alimentare - Mostra Convegno Tecnologie per l'Industria Alimentare

Resta informato sulle nuove tecnologie e sugli eventi del settore.

Visita il nostro Linkedin

Aggiungi intelligenza agli impianti che sfruttano energie rinnovabili grazie agli SMART Product.

Smart Products

Per richiedere maggiori informazioni sui prodotti/servizi o preventivi scrivi a

technical@aepi.it
 
Torna ad inizio pagina