logo di Aepi

Lean Transformation

La gestione del cambiamento in un processo di trasformazione snella

Un processo di trasformazione snella produce notevoli benefici operativi: tempi di consegna più brevi, tempi di attraversamento più rapidi, aumento della rotazione delle scorte, aumento della qualità dei prodotti, tempi di sviluppo prodotti più brevi.
I miglioramenti operativi hanno nel tempo risvolti significativi anche a livello di conto economico e di flussi di cassa. Ma i benefici non si fermano qui. Forse l’effetto principale è il cambiamento nelle persone e nel loro modo di concepire e vivere il loro lavoro.
I principali aspetti di tale cambiamento si colgono nella maggiore assunzione di responsabilità, nel maggiore orientamento al risultato, nello sviluppo del senso di appartenenza all’organizzazione, nella focalizzazione su obiettivi comuni, nel venir meno di gruppi. In particolare la tensione verso il miglioramento continuo, che è uno dei cardini della Lean Transformation, è probabilmente il risultato più importante perché introduce in azienda uno stile e un modo di essere che la porta alla ricerca costante della perfezione.

 

AEPI Industrie in questa fase di difficoltà dell'economia e di forte contrazione del mercato ha voluto andare in controtendenza effettuando forti investimenti per migliorare ulteriormente i processi che hanno valore per il cliente.
In quest'ottica sono state introdotte le metodologie della Lean Transformation con il supporto di Protesa Spa, società del Gruppo Sacmi e partner della Rete Imola Fa.
L'applicazione della Lean ha permesso di evidenziare e approfondire alcune tematiche interne all'azienda, quali:

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito